Cronaca

Madre u©cide i suoi due bambini e poi si toglie la vita. Trovati i corpi all’interno dell’abitazione. A scoprire tutto è stato il padre.

E’ stato il padre, Osvaldo Empereur, a trovare i corpi senza vita dei suoi figli Nissen e Vivien e della moglie 48enne Marisa Charrère ieri sera nella loro casa di Aymavilles, a pochi passi dalla chiesa parrocchiale. I due bambini si trovavano su un divano letto (non sui letti come sembrava in un primo momento) mentre la donna in soggiorno. (Continua a leggere dopo la foto)

Charrère, infermiera del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Aosta, ha uccis© i due bambini di 7 e 9 anni pare con un’iniezione di potassio dopo averli sedati. Anche lei si sarebbe tolta la vita con un’iniezione. Saranno comunque gli esami tossicologici a confermare i dettagli della tragedi@. (Continua a leggere dopo la foto)

Intanto il padre, un agente della Forestale in servizio nella caserma di Arvier, sconvolto dalla tr@gica scoperta, è ora sotto l’assistenza del reparto di psichiatria. Sua suocera, colta da malore, è stata portata in ospedale. (Continua a leggere dopo la foto)