Animali Benessere

Come evitare che le zecche “ci facciano visita”, sia a noi che ai nostri amici pelosetti. Ecco dei trucchi che tutti dovrebbero conoscere.

Ci sono insetti molto pericolosi, quindi meglio evitare che ci mordano. Le punture di zecche, ad esempio, possono essere molto nocive. Il clima caldo ci spinge a passare più tempo all’aria aperta, ma è proprio in questi periodi che si corre il rischio di incontrare questi fastidiosi insetti, molto pericolosi. Le punture delle zecche possono trasmettere malattie molto pericolose che si possono presentare anche dopo molto tempo dal contatto.

Loading...

Normalmente sono insetti molto piccoli che si fa fatica a notare, ma una volta che raggiungono la pelle, cosa succede?  In realtà non hanno un pungiglione, ma infilano la testa sotto la pelle e iniziano a succhiare sangue. A quel punto s’ingrossano e si notano facilmente, ma è troppo tardi. Nel momento in cui andrete a strappare l’insetto dalla vostra pelle, resterà la sua testa incastrata nell’epidermide e qui possono incominciare i guai.

Meglio evitare le punture di zecche. Ci sono alcuni accorgimenti naturali che aiutano a tenere lontano questi insetti immondi. Ci sono alcuni oli essenziali che mantengono a distanza queste zecche. Sostanzialmente, i più efficienti, sono cinque:

  • Olio essenziale di lavanda: per noi ha un profumo gradevole, ma per gli insetti è detestabile;
  • Olio essenziale di citronella: un meraviglioso profumo di agrumi che terrà lontano anche le zanzare e le mosche;
  • Olio essenziale di eucalipto, tiene lontano le zecche e altri insetti, per loro è un vero veleno e, in caso siate pizzicati dalle zanzare, aiuta a lenire il fastidio del morso;
  • Lime: ottimo repellente per gli insetti. Esistono anche degli spruzzatori che si possono usare sui capi d’abbigliamento.
  • Pennyroyal, è della famiglia della menta, ma per gli insetti è intollerabile.

In commercio esistono anche alcuni prodotti composti dall’abbinamento di più oli essenziali che hanno il grande vantaggio di essere molto piacevoli per noi e disdicevoli per le zecche e altri insetti. Anche i diffusori sono preparati con gli stessi principi attivi e in questo modo, le vostre soste all’aria aperta, non incontreranno più ostacoli. Condividete questa notizia, tenete alla larga le punture di zecche.