Benessere

Contro la ritenzione idrica e perdere peso

La dieta anticellulite consiste in una alimentazione che predilige alimenti che consentono all’organismo di idratarsi ed eliminare allo stesso tempo quei liquidi in eccesso che causano odiosi inestetismi. La cellulite infatti è causata dall’accumulo di cellule adipose in zone circoscritte del corpo, che attraggono l’acqua compattandola e causando la ritenzione idrica. Certamente sarà molto difficile riuscire a sconfiggerla del tutto, ma modificando la propria alimentazione ed il proprio stile di vita è possibile certamente migliorare molto la situazione.

La prima regola fondamentale da seguire richiede di bere almeno due litri di acqua naturale al giorno: al bando invece bevande alcoliche, gassate e zuccherate che invece coadiuvano l’accumulo di grassi. Ridurre la quantità di sale utilizzato per condire gli alimenti: anche questo infatti contribuisce ad aumentare la ritenzione. E’ molto importante anche idratare la pelle: essendo un difetto anche estetico, esso sarà più evidente se l’epidermica risulta secca e poco curata. Infine ultima, ma non per l’ultima, l’attività fisica: svolgere sessioni quotidiane di allenamento all’aria aperta (passegiiate, corsa leggera) per almeno 20 minuti, vi aiuterà a risolvere il vostro problema in men che non si dica!

La dieta anticellulite della nutrizionista britannica Helen Foster

E’ la nutrizionista ed esperta inglese Helen Foster ad aver elaborato un piano alimentare di due settimane che garantirebbe una perdita di peso di 10 kg ed una riduzione dratisca del problema della cellulite. E’ importante non variare le quantità, mentre è possibile mescolare ed abbinare ingredienti dello stesso genere.

Giorno 1

  • Colazione: 125 g di yogurt magro con una mela tritata ed un cucchiaio di semi di lino macinati. 200ml di succo di mirtillo.
  • Pranzo: Insalata di rucola, foglie di tarassaco e 5-6 pomodori secchi con 25 g di parmigiano grattugiato e 100 g di pollo a fette. Servire con 2 fette di pane di lino farcite con un pò di hummus magro.
  • Cena: 100 g di salmone alla griglia con asparagi illimitati e 3-4 patate novelle.
  • Spuntini: una manciata di noccioline, 1 arancia e 125 g di formaggio magro a basso contenuto di grassi.

Giorno 2

  • Colazione: 1 uovo bollito servito con 2 fette di pane di lino tostato. 200ml di succo di mirtillo.
  • Pranzo: 100 grammi di hummus magro mescolato con 1 cucchiaio di semi di lino servito con crudité illimitate fatto con carote, sedano, peperoni rossi e broccoli.
  • Cena: 100 g petto di pollo grigliato servito con cavolo rosso illimitato e piselli e cous cous da 50 g.
  • Spuntini: yogurt magro 125 g, 2 bastoncini di sedano immersi in 1 cucchiaio di burro di arachidi e 1 fetta di anguria.

Giorno 3

  • Colazione: Smoothie fatto con 200 ml di latte scremato miscelato con 1 banana e 1 cucchiaio di semi di lino. Insalata di frutta fatta con 1 arancia, 1 pera e una grande fetta di anguria tagliata a pezzi.
  • Pranzo: Insalata di patate fatta con 4-5 patate affettate mescolate con 2 bastoncini di sedano tritati e 1 mela mescolata con 1 cucchiaino di maionese magro o tzatziki. Salmone affumicato 50g.
  • Cena: 125 g di bistecca magra con verdure illimitate (come zucchine, peperoni rossi e melanzane) arrostite con un filo d’olio e rosmarino. Servire con 150 g di fagioli.
  • Spuntini: 125 g di yogurt magro o crème fraîche, 1 arancia e 1 manciata di noci.

Giorno 4

  • Colazione: 3 biscotti di frumento conditi con 1 banana schiacciata. Servire con 2-3 manciate di lamponi o altri frutti di bosco. 125 g di yogurt magro.
  • Pranzo: Panino fatto con due fette di pane ai semi di lino spalmato con un pò di maionese e riempito con 75 g di pollo a fette, cetriolo e pomodori. Servire con zuppa di lenticchie 200 g.
  • Cena: frittata fatta con due uova con 25 g di formaggio grattugiato magro, asparagi illimitati e 2-3 fette di prosciutto magro sminuzzato. Cuocere in una casseruola a fuoco basso fino a quando si solidifica. Servire con finocchio illimitato tritato e saltato con cipolle e broccoli illimitati.
  • Spuntini: 1 arancia o pesca, 125 g di ricotta a basso contenuto di grassi con ananas mescolato con 1 cucchiaio di semi di lino e 1 mela, tagliata a fettine e immersa in 1 cucchiaio di burro di arachidi.

Giorno 5

  • Colazione: 1 pesca tritata e 1 pera mescolata con 2 manciate di lamponi e mescolata con una spruzzata di succo di mirtillo. Completare con 125 g di yogurt magro e 1 cucchiaio di semi di lino.
  • Pranzo: 150 g patate al forno accompagnate con insalata di cavolo fatta con cavolo e carote tagliuzzate illimitate e 1 cucchiaino di condimento per insalata magro.
  • Cena: 125 g di pesce bianco cotto in forno per 15-20 minuti a 200 gradi condito con una salsa fatta con 2-3 pomodori tritati, 5-6 olive nere affettate e un pò di cipolla tritata. Servire con crema di cavolfiore a base di cavolfiore illimitato e salsa fatta con 12 g di farina, 12 g di burro, 125 ml di latte scremato, 50 g di formaggio grattugiato a basso contenuto di grassi.
  • Spuntini: 2 bastoncini di sedano immersi in hummus, 1 manciata di noci e 1 pera o pesca.

Giorno 6

  • Colazione: 40 g di avena e latte scremato condita con 1 cucchiaino di cannella e 1 cucchiaio di semi di lino. 200ml di succo di mirtillo.
  • Pranzo: Insalata a base di rucola, pera e sedano mescolata con 1 cucchiaio di maionese a basso contenuto di grassi. Servire con salmone in scatola 100g.
  • Cena: 100 g di carne di maiale tagliata a cubetti e infilata in spiedino. Alternare con 3-4 cubetti di ananas, zucchine a fette e peperoncino. Grigliare e servire con riso integrale 50g.
  • Spuntini: 2 biscotti d’avena, 2 manciate di bacche, 125g di yogurt magro o ricotta e 1 arancia.

Giorno 7

  • Colazione: Smoothie fatto con 200ml di latte scremato, 2-3 manciate di bacche, 1 banana, 1 cucchiaio di semi di lino. 2 biscotti d’avena farciti di crema spalmabile.
  • Pranzo: 100 gr di roast beef magro con cavolfiore senza limiti con salsa magra.
  • Cena: 2 fette di pane condite con mezzo avocado, schiacciato e servito con 50 gdi pollo e pomodori a fette. Servire con zuppa di pomodoro 200 g.
  • Spuntini: 1 manciata di ogni varietà di nocciole, 1 fetta di anguria e 1 arancia.