Società

Devo recuperare…il finale è assurdo

Viviamo nell’ epoca del consumismo, nell’ epoca dell’ usa e getta e nell’ epoca del tutto e subito, è tutto questo vale non solo per gli oggetti di uso quotidiano ma purtroppo anche per le relazioni umane e per il nostro corpo, la storia che racconta questa ragazza può essere un buon esempio per farci capire tutto ciò.

Loading...

Fino a diciannove anni non ha mai voluto o avuto modo di concedere le sue grazie a nessun ragazzo, poi improvvisamente, dopo la prima volta, decide che è il momento di “recuperare il tempo perduto” ed in poco tempo si è già concessa a ben cinque ragazzi, come de questa fosse la cosa più normale del mondo, come se non ci fosse nulla di male, perché ormai così fan tutti, perché ormai l’ argomento se sso non è più tabù, perché ormai si è grandi e si può fare ciò che si vuole della propria vita e del proprio corpo, sarà anche così ma una cosa è certa, quando si commettono certi sbagli in età giovanile, si rischia di portarselo dietro in futuro, quando si vorrà costruire una famiglia ma si sarà soggetta ai giudizi della gente che potrebbe non gradire le scelte fatte da giovane.

Loading...