Gossip

Finto figlio adottivo di Pamela Prati, la madre scopre tutto: “Ora la pagherete cara”

Pamela Perricciolo ha vuotato il sacco ed ha spiegato come nessuna delle sue ex socie è stata plagiata o era ignara di quanto stava accadendo. La farsa sul matrimonio di Pamela Prati, dunque, sarebbe stata concordata da tutte e tre le parti e le altre due starebbero cercando di scaricare la colpa solo su di lei.

Ospite di Barbara D’Urso a ‘Pomeriggio Cinque’, la proprietaria della Aicos Managment ha svelato anche la vera identità e la storia di Sebastian Caltagirone, spiegando che si trattava di un attore regolarmente sotto contratto per l’agenzia. L’attore sarebbe dunque un bambino romano di 10 anni che aveva il compito di recitare il ruolo del figlio adottivo di un imprenditore. Le rivelazioni sul bambino, però, hanno colto di sorpresa la madre che adesso intende agire per vie legali contro l’agenzia.

Finto figlio Pamela Prati, la madre del bambino scopre tutto e s’infuria

Nella sua rivelazione la Perricciolo spiega che i genitori erano a conoscenza del ruolo che avrebbe recitato il figlio e che avevano sottoscritto un regolare contratto. A quanto pare, però, la madre del bambino non era a conoscenza dei dettagli di questo lavoro, visto che dopo averlo scoperto in televisione ha dichiarato: “Mi dissero che un produttore cercava un bambino di 10 anni come protagonista di una fiction. Iniziava così la richiesta di numerosi video, selfie e note vocali che facevano parte del copione che mio figlio avrebbe dovuto recitare. Nel copione, mio figlio interpretava Sebastian, un bambino italo-spagnolo che veniva dato in affido a un imprenditore”.

A quanto pare i genitori avevano accettato di firmare il contratto perché credevano che il figlio avrebbe preso parte ad una serie tv. La verità gli è stata nascosta per settimane ed è venuta a galla solamente in queste ultime ore con le parole della Perricciolo: “Gli era stato detto di non dirmi nulla perché era una sorpresa per me. Un giorno, la persona dell’agenzia mi disse che lo portava a fare una prova costume ma ho scoperto la verità in tv: portarono mio figlio a fare merenda con la finta mamma affidataria Pamela Prati e con Milena Miconi”. Adesso che ha scoperto tutto la donna è infuriata e promette di agire per vie legali contro l’agenzia.