News

Gabriele come Alex: da Milano appello al donatore di midollo osseo compatibile

A 19 mesi è già un piccolo eroe. Suo malgrado. Già, perché Gabriele di Milano, meglio conosciuto sui social come “Gabry Little Hero”, fin dalla nascita, lotta per la vita. Il bimbo, infatti, è affetto da una grave forma di immunodeficienza, unico caso noto in Italia; la sua gemella, Benedetta, non è compatibile, per questo si cerca un donatore di midollo osseo. L’appello dei genitori è stato accolto dall’Admo, l’associazione donatori midollo osseo. E per Gabry Little Hero si riapre una corsa contro il tempo come accadde per il piccolo Alex.

Attualmente ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano, Gabry Little Hero è affetto da Sifd (Anemia Sideroblastica con Immunodeficienza delle Cellule B, Febbri Periodiche e Ritardo dello Sviluppo), malattia curabile solo con trapianto di midollo osseo. La sua gemellina Benedetta purtroppo non è geneticamente compatibile.

Come raccontano mamma e papà, Filomena e Cristiano, sulla pagina Facebook dedicata al loro bimbo, Gabriele “sta lottando come un vero eroe: ormai abbiamo superato 15 ricoveri, due interventi chirurgici e siamo l’unico caso noto di bimbo italiano con la Sifd… Insomma in 19 mesi non ci siamo fatti mancare nulla!”.