Esteri

Gli restava poco da vivere: i medici gli avevano dato solo 9 mesi. Ma, l’uomo fugge su un isola e dopo 40 anni la svolta.

Con l’alimentazione ha sconfitto il cancro ai polmoni. Stamatis Moraitis, di origine greca, viveva negli Stati Uniti. Gli fu diagnosticato un cancro ai polmoni: nove mesi di vita, questo il messaggio dei medici. Eravamo a metà degli anni sessanta. (Continua a leggere dopo la foto)

Venticinque anni dopo, quando si è recato di nuovo negli Stati Uniti per andare a far visita ai suoi medici statunitensi, ha saputo che erano morti loro. Oggi, Stamatis Moraitis, pieno di vita e vibrante, ha 98 anni. (Continua a leggere dopo la foto)

Il suo segreto? Esercizio fisico tutti i giorni, circondato da amici e parenti che gli vogliono bene, e soprattutto nel suo giardino coltiva gli alimenti di cui si nutre, ortaggi e olive. Il cancro è scomparso sconfitto semplicemente dallo stile di vita che Stamatis porta avanti nella sua Grecia. Nessuna seduta di chemioterapia, nessun farmaco o terapie. (Continua a leggere dopo la foto)

La Dott.ressa Lissa Rankin è convinta che chiunque possa imparare molto da Moraitis. Uno dei suoi migliori suggerimenti è quello di “mangiare verdure, evitare i prodotti di origine animale, consumare grandi quantità di olio d’oliva , evitare cibi elaborati e trattati“. (Continua a leggere dopo la foto)

L’olio di oliva, grande parte di una dieta mediterranea, ha dimostrato di ridurre il rischio di tumori del colon e del cancro al seno. Il consumo quotidiano di olio extravergine d’oliva può essenzialmente disattivare le cellule tumorali che cercano di sopravvivere e distruggere il corpo. E ‘stato dimostrato efficace nel mantenere una serie di tumori a bada, da tumori al seno a quelli dello stomaco. (Continua a leggere dopo la foto)