News

Lutto nel mondo dello spettacolo. Purtroppo non ce l’ha fatta. La ex gieffina è distrutta: “Mai provato tanto dolore

Gravissimo lutto per Veronica Ciardi, ex gieffina. La ragazza ha perso il padre. L’uomo è scomparso da poche ore e lei ha voluto ricordarlo con un messaggio pubblico sul suo social, nel quale ha espresso tutta la sua rabbia e dolore. Veronica ha proseguito la sua esternazione, affermando che questo è il più grande che abbia mai provato. La 34enne, è stata protagonista della decima edizione del reality show più seguito sui canali mediaset.

Loading...

La Ciardi ha pubblicato una foto di lei con il padre e accanto ha scritto: “Un dolore cosi? profondo non l’ho mai provato. Mi sembra quasi innaturale per quanto sia fisico oltre che emotivo. Sento l’anima contorcersi dentro al mio corpo e provo un enorme dolore. Voglio scrivere tutto questo forse un pò per far scivolare quello che provo dentro, altrimenti rischierei di scoppiare.

Gravissimo lutto per Veronica Ciardi

“Quel che so e? che questo viaggio ci deve insegnare qualcosa. So che l’amore e? la matrice ed anche il mezzo, che non conta l’attaccamento alla materia perche? tutto prima o poi svanisce. Conta lo spirito, dovremmo sentire di piu?, sentirci di piu?. Siamo fatti di luce e dovremmo riconoscerla. Dovremmo donarla. Questo e? il senso. Viviamo offuscati, ci crediamo immortali. In questa vita non lo siamo. Magari dopo lo saremo, ma qui… adesso… no”, ha aggiunto la giovane ragazza disperata, come se dovesse rivolgersi ad un’entità superiore.

“Quindi adesso per favore dammi la tua mano perche? io non so come si fa. E ti prometto che cercherò di portare amore a piu? non posso ovunque vada. Cerchero? il senso ogni giorno non lasciandomi ingannare dal superfluo. Ti prometto anche che continuero? a viaggiare e scoprire pezzi di mondo, come facevamo insieme. Tu pero?, dammi la tua mano. Ti amo. Per sempre tua. In ogni respiro. In ogni attimo. Nell’eternita? (piccola di papo)”, ha poi concluso. La Ciardi spera che suo padre possa tornare, ma razionalmente, sa bene, che tutto ciò non potrà mai accadere.