Gossip

“Ho fatto sesso con lui”. Vladimir Luxuria, confessione choc in diretta. Quella notte di fuoco con un nome grossissimo: “È arrivato con la scorta, temevo ci scoprissero insieme…”

Ho avuto una storia d’amore con un potente del centrodestra. Aveva un’attrazione sessuale per me”. A ‘La Confessione’, lunedì 14 maggio alle 22.20 su Nove, Vladimir Luxuria, ospite di Peter Gomez, rivela la ‘relazione pericolosa’ con un politico di rango tra le fila del centrodestra quando era al governo.

“Lei ha raccontato, senza fare nomi, di aver avuto una storia clandestina con un uomo importante del centrodestra quando era in Parlamento”, chiede il giornalista. “Ero affezionata a questa persona”, ammette l’ex onorevole di Rifondazione Comunista. “E lui?”, insiste Gomez. “Aveva un’attrazione soprattutto sessuale – ricorda Luxuria -. Aveva quei momenti in cui… – Luxuria si ferma a pensare per un attimo -, una volta mi sono preoccupata perché è venuto con tutta la scorta e l’auto blu”.

“Era un ministro?”, incalza il conduttore. “Era una persona in vista – svicola l’ex deputata -, è venuto con tutta la scorta in via del Pigneto, un quartiere popolare dove abitavo. Non avevano mai visto una cosa così: si sono tutti girati, ed io ho temuto che questa cosa uscisse… e gli ho detto: ‘Se ti comporti così, finiamo sui giornali’”.

Gomez la esorta a dettagliare di più sulla storia col potente di centrodestra: “Se aveva la scorta, se non era un ministro: almeno un sottosegretario importante?!”.

Dopo i buoni risultati d’ascolto, la seconda stagione del programma diventa una striscia quotidiana in onda dal 14 maggio, dal lunedì al giovedì in seconda serata sul Nove di Discovery Italia. Il primo ospite ad inaugurare l’appuntamento giornaliero è Vladimir Luxuria, ex parlamentare, alfiera del Gay Pride, che svelerà eventi del proprio passato mai rivelati prima. ‘La Confessione‘ andrà in onda sul Nove tutti i lunedì alle ore 22:20, dopo il nuovo talk show d’attualità ‘Accordi&Disaccordi‘, mentre martedì, mercoledì e giovedì sarà programmata alle ore 23:30, dopo il film di prima serata.

POTREBBE INTERESSARTI