Benessere

Il tumore che in pochi riescono a prevedere: quello alla lingua e si manifesta con 5 sintomi ben precisi.

Il tumore alla lingua è tra i meno frequenti e colpisce soprattutto gli uomini. Secondo le statistiche, negli ultimi anni i casi di carcinoma orofaringeo diagnosticati sono aumentati. In genere il tumore della lingua o del cavo orale interessa chi è – o è stato – fumatore per molti anni o anche consumatore di bevande alcoliche. (Continua a leggere subito dopo la foto)

Sintomi del tumore alla lingua

1. Piaghe sulla lingua

  • La comparsa di piaghe, ulcere o afte dolorose e difficili da eliminare è uno dei primi sintomi del tumore alla lingua.
  • In genere le piaghe causano dolore e fastidio, ma in questo caso la sensibilità è maggiore e la comparsa più frequente.
  • È importante non confonderle con le normali piaghe o con l’herpes, quindi fate attenzione al dolore che provocano e alla durata.

(Continua a leggere subito dopo la foto)

2. Dolore

  • Ragazzo con mal di gola
  • Il dolore causato dal tumore alla lingua non è circoscritto solo a questa zona, ma può estendersi anche al resto della bocca e alla gola.
  • Può manifestarsi durante attività semplici e quotidiane come bere liquidi e masticare alimenti.
  • Il dolore nel deglutire e nel masticare può essere facilmente legato a infezioni alla gola, tonsillite e allergie.
  • Di conseguenza, sono determinanti il tipo di dolore e la sua durata. Se dovesse persistere più di una settimana, in concomitanza con altri sintomi (come la presenza di macchie sulla lingua), la cosa migliore da fare è sottoporsi a una visita medica per ricevere una diagnosi accurata.

(Continua a leggere subito dopo la foto)

3. Macchie sulla lingua

  • Le macchie sulla lingua potrebbero indicare la presenza di un cancro.
  • In genere sono di colore bianco (leucoplachia) o di colore rosso (eritroplachia) e durano più di due settimane. Se le avete notate, è importante che consultiate subito il vostro medico, per capire la causa.
  • Se il vostro specialista lo ritiene necessario, sottoponetevi a una biopsia per analizzare il contenuto delle macchie.

(Continua a leggere subito dopo la foto)

4. Alito cattivo

  • L’alitosi o alito cattivo è molto comune in caso di tumore del cavo orale, spesso in associazione con i precedenti sintomi. Lavandosi i denti, scompare, per tornare subito dopo. Può essere accompagnato dal sapore di sangue in bocca.

(Continua a leggere subito dopo la foto)

5. Sangue sulla lingua

  • Molte persone notano del sangue sulla lingua e pensano sia dovuto al sanguinamento delle gengive o delle ulcere. È molto importante capire l’origine di queste tracce di sangue.
  • Pulite la lingua dopo aver mangiato, aiutandovi con un batuffolo di cotone, così da capire da dove proviene il sangue.
  • Se avvertite costantemente il sapore del sangue in bocca, rivolgetevi subito al vostro medico.

(Continua a leggere subito dopo la foto)