News

Incidente in autostrada: auto contro il guardrail.

Un 25enne ha perso la vita in un tragico incidente stradale avvenuto sull’A9. Troppo gravi le ferite riportate, morto sul posto

Una tragedia, quella che si è consumata nella mattinata del 1 maggio sulle autostrade italiane. E’ morto un ragazzo di 25 anni, finito contro il guardrail dell’uscita autostradale, dopo aver perso il controllo dell’auto da lui guidata. Il sinistro è avvenuto sulla A9 Como-Milano alle prime ore del mattino, in direzione Varese: l’impatto è stato tremendo, il ragazzo ha riportato ferite fravissime ‘non compatibili con la vita’ stando alle dichiarazioni dei sanitari accorsi sul posto in una manciata di minuti.

I soccorritori hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo ma poco dopo, constatata la gravità della situazione, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul tratto autostradale interessato dallo schianto sono arrivati anche gli agenti della Polizia Stradale per accertare, attraverso i rilievi, la dinamica dell’incidente e ricostruirla nei dettagli.


Secondo le prime ipotesi il 25enne avrebbe fatto tutto da solo e nessun altro veicolo sarebbe rimasto coinvolto. Una distrazione o un possibile colpo di sonno (ma non si esclude neanche la possibilità di un malore) lo avrebbero portato a sbandare violentemente andando a finire contro il guardrail dell’uscita A8. Ci sono volute oltre due ore per effettuare i rilievi, rimuovere il veicolo incidentato e rimattere in sicurezza il tratto che, intorno alle 9, è stato riaperto al traffico, come confermato da Varese News.