Esteri

La madre lo rifiuta e lo abbandona al gelo. Accade il miracolo: il bambino viene salvato da un essere a cui poteva, anche non interessare.

Abbandonato al gelo della Russia un neonato viene salvato da una micia eroina. Marsha,probabilmente attirata dai rumori del piccolo, lo ha trovato in uno scatolome, così, proprio come mamma gatta avrebbe fatto con i suoi piccoli, si è accoccolata vicino al cucciolo (di uomo) e lo ha tenuto caldo e quindi in vita evitandogli l’assideramento.

La portiera del palazzo in cui è stato lasciato ha notato per sbaglio lo scatolone e sbirciando all’interno ha trovato il gatto e il bambino.

Il piccolo di pochi mesi è stato portato in ospedale e secondo i medici è in ottima salute, salvo soprattutto grazie al calore del micio che lo ha tenuto in vita. Ora si cercano i genitori del piccolo, mentre Marsha è diventata la mascotte del quartiere.