News

La piccola Sara non ce l’ha fatta. La bimba di 15 mesi ferita in un incidente con la mamma.

La piccola Sara Retani non ce l’ha fatta. È m©rta la bimba di quindici mesi che il 14 dicembre scorso rimase coinvolta in un tærribile incidente stradale mentre era seduta sul seggiolone dell’automobile guidata dalla sua mamma, la trentaquattrenne Elena Marchioro.

La bambina da quel giorno era ricoverata in Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale pediatrico di Padova, dove la notte tra giovedì e venerdì il suo cuore ha smesso di battere. In questi tre mesi i medici hanno fatto il possibile per tentare di salvare la vita alla bimba ma il quadro clinico era fortemente compromesso e nella notte di giovedì, a quanto si è appreso, la situazione è precipitata.

A quel punto ai medici non è rimasto altro da fare che constatare il decesso della bambina. “Da giovedì 7 marzo una Stella in più brilla in cielo”, si legge sul manifesto funebre della piccola Sara. I funerali della bambina avranno luogo lunedì pomeriggio nella chiesa di San Cosma, poi la bimba sarà seppellita nel cimitero locale. “Tutte le offerte raccolte in chiesa – fa sapere la famiglia – saranno devolute dai genitori al reparto di Terapia Intensiva Pediatrica di Padova dove Sara ha passato gli ultimi tre mesi della sua vita”.

L’incidente stradale il 14 dicembre scorso nel Padovano – La mamma della piccola Sara, una donna originaria di Galzignano (Vicenza), quella mattina di dicembre aveva avuto un malore durante un sorpasso e si era schiantata autonomamente con la sua Fiat Punto contro un muretto nella zona industriale di Monselice, nel Padovano. Le condizioni della bambina, che appunto viaggiava nel seggiolone sui sedili posteriori dell’auto della mamma, erano apparse subito molto gravi. Sul posto era intervenuto l’elisoccorso che aveva trasportato la piccola all’ospedale di Padova.