meteo

Meteo, in arrivo sull’Italia, pioggia, grandine e neve.

Tra oggi, giovedì 11 aprile, e domani 12 aprile l’Italia sarà investita da un vero e proprio ciclone di maltempo colmo di pioggia, grandine e neve. Secondo gli esperti meteo esiste un rischio di nubifragi, alluvioni lampo e grandinate. Sono in arrivo – fa sapere il team del sito ilmeteo.it – anche importanti accumuli di neve dovuti a un peggioramento delle condizioni meteo atteso nelle prossime ore. Le nevicate interesseranno i settori alpini della Valle d’Aosta, della Lombardia, il Trentino Alto Adige e tutto l’arco alpino piemontese.

Nevicate copiose cadranno sopra i 1400-1500 metri e a quote più alte sui settori delle Prealpi colpiti più direttamente dai miti venti di scirocco che accompagnano il peggioramento meteo. Secondo i meteorologi, anche durante la giornata di giovedì sarà protagonista la cosiddetta “Dama Bianca” che continuerà a cadere copiosa, molto abbondante e sotto forma di bufere soprattutto sul Piemonte settentrionale, tutto il settore alpino centrale e in seguito su tutta l’area delle Dolomiti dove sono attese forti bufere fra la sera e la notte. Inoltre, la neve cadrà sull’Appennino centrale, sopra i 1200 metri in Toscana e dai 1400/1500 metri tra Umbria, Lazio e Abruzzo.

Maltempo anche al Centro-Sud – Secondo Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito ilmeteo.it, gli accumuli totali saranno davvero notevoli. Si stima infatti che fino alla notte fra giovedì e venerdì potrà cadere oltre il metro di neve fresca in particolare sul comparto alpino della Lombardia, del Trentino Alto Adige e del Triveneto.

Le nevicate termineranno nel corso della giornata di sabato 13 aprile seppur insistendo temporaneamente in mattinata sulle Dolomiti più orientali. E soprattutto durante la giornata di domani il maltempo raggiungerà anche le regioni del Centro-Sud, dove i contrasti tra masse d’aria diverse saranno ancora più forti con la possibilità di temporali con grandine a Firenze, Roma e Napoli.