News

“Migranti lasciati in mare”: l’allarme di Sea Watch riguarda 80 persone.

Ci sarebbe un gommone pieno di migranti, 80 persone circa dalle prime stime, che rischia di affondare nel Mar Mediterraneo. A diffondere la notizia è stata l’Ong Sea Watch sul proprio profilo Twitter. La notizia che l’associazione non governativa vuole fare arrivare, però, è un’altra.

Sul tweet infatti si legge: “La nave P492 Bettica della Marina militare italiana si trova vicino a un gommone in pericolo con circa 80 persone a bordo, ma non interviene”.

Sea Watch aggiunge che la notizia che gli è giunta da uno degli aerei a sua disposizione, utilizzato per pattugliare il mare e scorgere eventuali emergenze:

“Il nostro aereo ha inviato un messaggio di Mayday Relay e ha confermato l’avvistamento di persone aggrappate a un tubolare sgonfio”. Al momento non ci sono conferme da parte della Marina o del governo di quanto affermato dalla Sea Watch, bisogna attendere ancora per capire se la situazione è davvero quella descritta e quali saranno le evoluzioni.