Esteri

Non esiste pace per il piccolo Julen. I soccorritori: nuove difficoltà.

Questa è l’ultima ora per cercare di salvare Julen, il bambino che il 13 gennaio è caduto in un pozzo di Totalán: In questi momento i minatori stanno scavando l’ultimo metro che li separa da Julen. Hanno scavato circa 3,15 metri del totale di 4 metri di separazione tra i tunnel e dove si trova Julen.

Loading...

Abbiamo appena saputo che le truppe devono fare una quarta microvoladura per continuare con il salvataggio di Julen. Ritarda il salvataggio due ore. La durezza della terra ha costretto gli specialisti finora a fare tre microvoladuras, due durante l’alba passata e la terza questa mattina. Ora sta andando per il quarto.

Sono passate più di 24 ore da quando i minatori hanno iniziato a costruire la galleria. Stamattina lo scavo della galleria ha raggiunto un metro e mezzo, nel pomeriggio tre metri e ora è di circa 3,35 metri. I minatori hanno iniziato nel pomeriggio di giovedì scorso lo scavo di una galleria orizzontale di circa quattro metri per collegare il tunnel verticale precedentemente perforato con il pozzo in cui si trova il piccolo Julen.