News

Nuovi scenari sulla vicenda del piccolo Giuseppe Dorice

La polizia ha arr€stato anche la madre di Giuseppe Dorice, il bimbo di 8 anni uc{iso di botte a Cardito, Napoli. Il bimbo era stato mass@crato e uc

La follia dell’uomo era scoppi@ta per futili motivi e il bambino ne aveva pagate le conseguenze. Anche la sorellina di Giuseppe era stata s€lvaggiamente picchi@ta ma era riuscita a salvarsi. Proprio lei ha inchiodato il patrigno alle sue responsabilità.

Il ruolo della madre

Il ruolo di Valentina Casa, madre di Giuseppe e dell’altra bambina rimasta ferita, era sempre stato abbastanza vago. La donna aveva sostenuto di essere rimasta sotto shock per il fatto e di non essere riuscita a fare nulla per salvare i figli. La donna quindi aveva ammesso di aver assistito al p€staggio della figlia e del figlio. Ma secondo la Procura c’è molto di più.

Gr@vissime le accuse a carico della donna: omi

Le testimonianze dei vicini hanno permesso di ricostruire quel contesto viol€nto dove i due bambini vivevano assieme alla madre ed al suo compagno marocchino. La donna, nel giorno del p€staggio fat@le per Giuseppe, non solo non chiese aiuto ma cercò di tamponare le gravi ferite del figlio e gettò nella spazzatura le ciocche di capelli che Tony aveva strappato alla figlia per nascondere le prove del p€staggio.