News

Provinciale 105: operaio folgorato sul lavoro.

Questa mattina l’autotrasportatore Enrico Trecca era giunto in un’azienda che produce inerti calcarei e calcestruzzo che si trova sulla Provinciale 105 (Foggia), per consegnare il materiale, ed è rimasto vittim@ di un incidente lætale. Purtroppo, mentre effettuava l’operazione di scarico della merce, non si è accorto che sopra il cassone del camion c’erano dei cavi dell’alta tensione: secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, infatti, il cassone sarebbe andato a toccare i cavi dell’alta tensione, generando una scossa violænta che gli è stata fat@le.

Tr@gico incidente sul lavoro: inutile l’arrivo dei soccorsi

Immediatamente il tærribile incidente, gli operai presenti in azienda hanno chiamato i soccorsi e, attendendone l’arrivo, provato a prestare aiuto all’autotrasportatore con un primo intervento. Quando il personale del 118 è arrivato sul luogo dell’accaduto, per l’operaio 55enne non c’era più nulla da fare: la scossa ricevuta ne aveva causato il decæsso istantaneo.

Sul luogo dell’incidente è giunta anche una pattuglia dei Carabinieri della compagnia Foggia, che si è occupata di raccogliere le testimonianze dei presenti. Insieme agli uomini dell’Arma sono arrivati anche i tecnici dello Spesal, i quali si occupano di esaminare la scena per assicurarsi che non ci sia stata negligenza nell’applicazione di misure di sicurezza. Al termine delle indagini verrà offerta una ricostruzione definitiva della dinamica dell’accaduto.