Cronaca

Ragazza incinta viene travolta da un auto pirata. Dopo l’impatto mette al mondo la sua neonata, ma…

Incidente stradale con parto. Sembra il titolo di un’improbabile commedia americana, invece è la cronaca (stringata) di quanto avvenuto oggi intorno alle 12:30 ad Orbassano (Torino), lungo la strada provinciale 6. Protagonista una ragazza di 19 anni che ha messo al mondo la creatura che portava in grembo dopo esser stata investita mentre attraversava le strisce pedonali da un’auto pirata. Era appena uscita da un supermercato con il marito.

Le condizioni della mamma e della neonata

La giovane, residente nella frazione Tetti Francesi di Rivalta, era alla 38° settimana di gravidanza e ha partorito una bambina di 3,3 chili, Sofia, che sarebbe dovuta nascere il prossimo 4 giugno. Il parto è avvenuto al Cto di Torino, dopo il trasporto della giovane con l’elisoccorso del 118, dove è stata allestita d’urgenza una sala operatoria per il cesareo.

La neonata è ora in prognosi riservata: ha subito un brutto trauma fetale ed è ricoverata, in ipotermia, in terapia intensiva neonatale ospedaliera del Sant’Anna. Le sue condizioni sono gravi. La mamma invece se l’è cavata con una frattura alla clavicola e un taglio al sopracciglio: nelle circostanze date, poteva andare molto peggio.

La Polizia locale di Orbassano intanto sta dando la caccia alla persona che era alla guida dell’auto pirata, una Fiat Stilo datasi alla fuga subito dopo l’incidente, ascoltando anche le testimonianze di quanti hanno assistito all’incredibile scena.