News

Terremoto, scossa in prima serata: panico tra la gente e numerose chiamate ai pompieri.

Un terremoto è stato sentito nella prima serata di oggi a Torino. Il capoluogo piemontese non è solito ad essere soggetto a simili eventi naturali. Anche per questo l’evento ha destato una certa sorpresa ed anche un pò di comprensibile spavento. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno segnalato un valore per la magnitudo pari a 3.1 della scala Richter.

Il terremoto si è avuto alle ore 19:35, con una profondità di 16 km ed epicentro localizzato ad appena un chilometro dal piccolo centro di Massello. Ma la scossa tellurica è stata sentita anche in altri comuni del Torinese come Salza di Pinerolo, Perrero, Prali, Roure, Fenestrelle, Usseaux e Pragelato. Il sisma si è sentito anche il Val di Susa, e subito dopo sono partite le telefonate di allarme ai vigili del fuoco.

Terremoto, oltre a Torino ci sono stati vari eventi simili al Sud

Tanti cittadini che abitano nella zona colpita dalla scossa hanno esternato i loro sentimenti di panico anche sui social network, come è ormai da prassi. Ad ogni modo non si segnalano danni a cose o persone. Tra le località dove è stato possibile avvertire di più lo spostamento del sottosuolo e l’effetto che la cosa ha avuto in superficie c’è Pragelato.

Di manifestazioni di carattere sismico ce ne sono state diverse nell’ultima settimana. Tra gli episodi più recenti si annovera una serie di scosse tra Reggio Calabria e Vibo Valentia, con tale situazione che perdura in particolar modo dallo scorso 27 maggio.