Esteri

Trova un iPhone in fondo al fiume, caduto 15 mesi prima: lo riaccende.

Durante un’immersione in un fiume della Carolina del Sud, un giovane youtuber insieme ad alcuni amici, ha ritrovato un iPhone caduto nel fondale molti mesi prima (15 per la precisione).

Loading...

Lo smartphone era coperto da una custodia impermeabile che ha protetto l’iPhone. Il giovane ha così tentato di accendere il cellulare per chiamare il legittimo proprietario:

Loading...

“Pronto, sono Michael. Ho trovato il tuo iPhone mentre facevo un’immersione. Vorrei restituirtelo, quindi per favore richiamami”.

Una volta in contatto i due si sono incontrati e Michael, questo il nome del ragazzo, ha portato a termine la sua buona azione.