Esteri

Trova un portafoglio e lo restituisce: qualche settimana dopo riceve una lettera che nessuno vorrebbe mai ricevere.

Perdere il portafoglio può essere davvero una situazione stressante. Bisogna bloccare tutte le carte per non parlare del tempo che si impiega a rifare tutti i documenti. Molte persone vivono con la speranza che qualcuno lo ritrovi e glielo riporti, ma non si può aspettare bisogna subito darsi da fare. Lo studente e tirocinante Justin Terrell non ci ha pensato due volte quando ha trovato un portafoglio in un parcheggio.

Non solo ha aspettato un po’ nella speranza che il proprietario tornasse a prenderlo, ma poi lo ha aperto e ha trovato un indirizzo. Poche settimane dopo aver compiuto il suo bel gesto ha ricevuto una lettera che gli ha fatto capire quanto sia stato importante quello che ha fatto. Oltre a studiare, Justin lavora in un’azienda di confezionamento locale del North Carolina.

Stava tornando a casa dal lavoro ma si è fermato al supermercato. Poi, mentre tornava all’auto nel parcheggio, ha trovato qualcosa per terra. Vicino alla sua auto c’era un portafoglio. Alcune persone lo avrebbero raccolto, preso eventuale denaro all’interno e lo avrebbero lasciato lì vuoto. Ma non Justin. Ha aspettato per 15 minuti il ritorno del proprietario, poi ha aperto il portafoglio in cerca di un indirizzo.

A quel punto si è recato lì, dove ha trovato un uomo di nome Chris e sua moglie Peaches. La coppia gli è stata molto riconoscente e Justin è tornato alla sua vita. Settimane dopo però, ha ricevuto una lettera che diceva: “Justin, mi chiamo Peaches, ci siamo conosciuti a casa mia quando sei venuto a riportare il portafoglio di mio marito. Mi ha chiesto di inviarti 50 dollari per la tua gentilezza e la tua onestà. Scusami se ci ho messo tanto, purtroppo Chris è morto qualche settimana fa e io mi sono dimenticata.”

La famiglia di Justin non sapeva nulla dell’accaduto fino all’arrivo della lettera, ma non si sono stupiti. “È sempre stato una persona molto educata,” ha detto Kendra Royster, un’amica di famiglia, a WGHP. “Aiutava sempre sua madre. Vedevo foto di lui che andava a comprare da mangiare sotto la neve.” Nel video qui sotto potete scoprire di più su questa storia e su Justin. Justin ha davvero un cuore d’oro e la lettera di Peaches, inviata durante il lutto, è stata un pensiero molto gentile.