Esteri

Giovane vedova e prorompente diventa l’amante di ben 80 uomini: “Perchè lo fa? Colpa delle mogli”.

Louise Van Der Velde, madre di due figli di 17 e 12 anni, è rimasta vedova 14 anni fa. Da allora la 43enne di Harrogate, nel North Yorkshire (Inghilterra), ha deciso di non volere più un partner stabile e ha avviato ben 80 relazioni con uomini diversi, tutti rigorosamente sposati e ricchi. Alcuni di questi rapporti sono vissuti in contemporanea.

“La maggior parte delle mogli devono incolpare solo se stesse se i loro mariti le tradiscono – dichiara Louise che si professa un’esperta conoscitrice dell’universo maschile – Spesso tutti gli sforzi delle mogli vanno ai loro figli e non dedicano attenzione al loro matrimonio. Per questo non c’è da meravigliarsi se tanti uomini tradiscono”.

“Io non biasimo nemmeno le loro mogli che li tradiscono”, sentenzia prima di svelare di aver avviato lei stessa delle relazioni con altri uomini prima dell’improvviso decesso del marito.

“Abbiamo deciso di intraprendere una relazione aperta e negli ultimi anni prima che morisse – racconta – Da allora ho continuato a comportarmi allo stesso modo perché la sua morte mi ha fatto capire che devi cogliere l’attimo e sfruttare al massimo ogni giorno”.